Super Promo: fino a 80€ di sconto sulle vacanze di Capodanno per chi prenota prima!

Termini e Condizioni – Opzione Annullamento Vacanza di VGMANIA Viaggi & Eventi

VG Mania d.o.o.
di seguito denominata Organizzatore / Tour Operator
Stegne, 21 – 1000 Lubiana (Slovenia)
Cod. fiscale e P.IVA SI55397760

Il seguente documento ha lo scopo di fornire al Partecipante tutte le informazioni preliminari necessarie al fine di pervenire sui diritti e gli obblighi all’attivazione dell’opzione.

1. INFORMAZIONI RELATIVE ALL'”OPZIONE ANNULLAMENTO VACANZA”

  • Legislazione e direttive applicabili al rimborso: la legislazione applicabile al rimborso è quella italiana, con applicazione di norme imperative del diritto italiano
  • Prescrizioni dei diritti derivanti dalla scelta: Ogni diritto nei confronti di Vgmania d.o.o. derivanti dal presente documento, è di tacito consenso fra le parti. Il Partecipante si impegna a leggere il contenuto del seguente documento che determina le condizioni di rimborso dell’opzione “Annullamento Vacanza” per VGMANIA d.o.o.
  • Reclami in merito al contratto: gli eventuali reclami relativi alla gestione della richiesta di annullamento o al rimborso devono essere inoltrati per iscritto alla Società : VG Mania d.o.o. Stegne, 21, 1000 Ljubljana, Slovenia – VAT: SI55397760 e-mail: info@vgmania.it

2. DEFINIZIONI

Partecipante: il soggetto che fa richiesta dell’opzione “Annullamento Vacanza” . Nel caso di persona fisica, il soggetto maggiorenne dotato di capacità di agire o minorenne con dichiarazione firmata dal genitore/tutore legale.

Evento: l’avvenimento che ha generato direttamente la richiesta di annullamento.

Parente di primo grado: il coniuge, figli, padre, madre, purché risultanti da regolare certificazione.

Viaggio: il viaggio, il soggiorno o la locazione, risultante dal relativo contratto o documento di viaggio.

3. NORMATIVA COMUNE

A) Operatività e decorrenza

L’opzione “Annullamento Vacanza”, che dev’essere espressamente selezionata durante la compilazione del modulo d’iscrizione al viaggio presente sul sito www.vgmania.eu, è valida:

  • per viaggi a scopo turistico;
  • dal giorno indicato nella conferma di prenotazione. Come riferimento per la decorrenza VGMANIA d.o.o. utilizza il fuso orario di Roma (UTC/GMT +1). La garanzia decade alla fruizione del primo servizio contrattualmente convenuto.
  • in caso di persona fisica, se il Partecipante è maggiorenne dotato di capacità di agire, se minorenne con dichiarazione firmata dal genitore/tutor legale.
  • se il viaggio è stato pagato.

B) Persone che possono usufruire dell’opzione “Annullamento Vacanza”:

  • persone domiciliate o residenti in Italia;
  • persone dotate di capacità giuridica al momento della sottoscrizione.

C) In caso di recesso e attivazione dell’opzione “Annullamento Vacanza”

Il partecipante, o chi per esso, deve:

  • avvisare Vgmania secondo quanto previsto nelle singole garanzie, tempestivamente al giorno dell’accadimento. Nel caso in cui non avvenisse tale comunicazione il diritto all’indennizzo potrebbe essere perso totalmente o parzialmente;
  • fornire a Vgmania tutta la documentazione utile alle verifiche del caso;
  • i rimborsi corrisposti da Vgmania sono in Euro. Le spese sostenute al di fuori dei Paesi aderenti all’euro sono convertite al cambio ufficiale del giorno in cui sono state sostenute.

D) Rinvio alle norme di legge

Per tutto quanto non espressamente regolato dal presente foglio informativo valgono le norme della legge italiana.

4. CAUSE DI RIMBORSO

 L’opzione “Annullamento Vacanza” copre annullamenti o modifiche che sono determinate da:

  1. malattia, presentando relativo certificato medico che attesta l’impossibilità di partire per il Viaggio;
  2. corsi o esami di recupero dei debiti scolastici o esami universitari durante il periodo della vacanza;
  3. ritiro di almeno il 50% dei compagni di viaggio in caso di ricovero ospedaliero, lutto certificato;
  4. ricovero ospedaliero o decesso certificato per un parente di primo grado.

Si precisa che la “Quarantena Fiduciaria” imposta dal governo  in seguito a contatto con un positivo COVID-19 non è assimilabile a “malattia” pertanto non può in alcun caso rappresentare causa di rimborso.

In caso di attivazione dell’opzione “Annullamento Vacanza” per una delle cause sopra elencate e con l’approvazione da parte di Vgmania, verranno rimborsati al Partecipante tutti gli importi pagati in relazione al Viaggio in base alle percentuali di rimborso indicate nel punto 5) Percentuali di rimborso, con esclusione della quota pagata per l’opzione “Annullamento Vacanza” ed eventuale importo pagato per acquistare il servizio di trasporto bus da città a destinazione o porto/aeroporto o navette in loco.

5. PERCENTUALI DI RIMBORSO

E’ possibile acquistare l’opzione “Annullamento Vacanza”  fino a 21 giorni prima della data di partenza del viaggio e entro 24 ore dal momento della prenotazione.

In relazione alle cause di annullamento di cui al punto 1, 2, 3, 4, art. 4 “cause di rimborso”  In base al giorno in cui viene richiesto l’annullamento e di conseguenza l’applicazione dell’opzione “Annullamento Vacanza” sono previste specifiche percentuali di rimborso al netto del costo dell’opzione annullamento:

–      Precedentemente a 60 giorni prima della partenza è previsto il rimborso totale del viaggio, ovvero il 100% della quota;

–      entro 30 giorni prima della partenza è previsto il rimborso del 80% della quota;

–      entro 15 giorni prima della partenza è previsto il rimborso del 60% della quota;

–      da 14 giorni prima della partenza e fino al giorno stesso è previsto il rimborso del 50% della quota;

6. ESCLUSIONI

L’opzione “Annullamento Vacanza” non è valida in caso di annullamenti o modifiche determinati direttamente od indirettamente da:

  1. cause o eventi non oggettivamente documentabili;
  2. cause, non di ordine medico, note all’Assicurato al momento della prenotazione;
  3. danni causati da, accaduti attraverso o in conseguenza di: guerre, incidenti dovuti a ordigni di guerra, invasioni, azioni di nemici stranieri, ostilità (sia in caso di guerra dichiarata o no), guerra civile, situazioni di conflitto armato, ribellioni, rivoluzioni, insurrezioni, ammutinamento, legge marziale, potere militare o usurpato o tentativo di usurpazione di potere;
  4. scioperi, sommosse, tumulti popolari;
  5. coprifuoco, blocco delle frontiere, embargo, rappresaglie, sabotaggio;
  6. confisca, nazionalizzazione, sequestro, disposizioni restrittive, detenzione, appropriazione, requisizione per proprio titolo od uso da parte o su ordine di qualsiasi Governo (sia esso civile, militare o “de facto”) o altra autorità nazionale o locale;
  7. atti di terrorismo, intendendosi per atto di terrorismo un qualsivoglia atto che includa ma non sia limitato all’uso della forza o violenza e/o minaccia da parte di qualsiasi persona o gruppo/i di persone che agiscano da sole o dietro o in collegamento con qualsiasi organizzatore o governo commesso per propositi politici, religiosi, ideologici o simili compresa l’intenzione di influenzare qualsiasi governo e/o procurare allarme all’opinione pubblica e/o nella collettività o in parte di essa;
  8. viaggio intrapreso verso un territorio ove sia operativo un divieto o una limitazione (anche temporanei) emessi da un’Autorità pubblica competente, viaggi estremi in zone remote, raggiungibili solo con l’utilizzo di mezzi di soccorso speciali;
  9. esplosioni nucleari e, anche solo parzialmente, radiazioni ionizzanti o contaminazione radioattiva sviluppata da combustibili nucleari o da scorie nucleari o da armamenti nucleari, o derivanti da fenomeni di trasmutazione del nucleo dell’atomo o da proprietà radioattive, tossiche, esplosive, o da altre caratteristiche pericolose di apparecchiature nucleari o sue componenti;
  10. materiali, sostanze, composti biologici e/o chimici, utilizzati allo scopo di recare danno alla vita umana o di diffondere il panico;
  11. inquinamento di qualsiasi natura, infiltrazioni, contaminazioni dell’aria, dell’acqua, del suolo, del sottosuolo, o qualsiasi danno ambientale;
  12. dolo o colpa grave dell’assicurato o di persone delle quali deve rispondere;
  13. atti illegali posti in essere dal Partecipante o sua contravvenzione a norme o proibizioni di qualsiasi governo;
  14. abuso di alcolici e psicofarmaci, uso non terapeutico di stupefacenti od allucinogeni;
  15. suicidio o tentativo di suicidio;
  16. Virus da Immunodeficienza Umana (HIV), Sindrome da Immunodeficienza Acquisita (AIDS) e patologie sessualmente trasmissibili;
  17. guida di veicoli per i quali è prescritta una patente di categoria superiore alla B e di natanti a motore per uso non privato;
  18. Quarantena Fiduciaria imposta al partecipante in seguito a contatto con paziente positivo al COVID-19;
  19. ogni altra causa non specificata all’art. 4 – Cause di rimborso.

7. VALIDITA’ ANNULLAMENTO VGMANIA

Il Partecipante ha la possibilità di comunicare il recesso fino al giorno stesso della partenza perché l’annullamento venga considerato valido ed applicabile. L’annullamento è valido esclusivamente se l’opzione “Annullamento Vacanza” è stata stipulata:

  • da Vgmania d.o.o. in qualità di organizzatrice del viaggio;
  • contestualmente alla data di prenotazione del viaggio o della conferma documentata dei servizi o, comunque, non oltre le ore 24.00 del giorno immediatamente successivo;

8. OBBLIGHI DEL PARTECIPANTE IN CASO DI RECESSO

Il Partecipante o chi per esso, indipendentemente dalla modalità di denuncia (telefonica, on-line o scritta), deve fornire a Vgmania entro 5 giorni dalla data in cui ha annullato il viaggio:

a)  dati anagrafici, codice fiscale del destinatario del pagamento

b)  nome e indirizzo della Banca, codice IBAN, codice SWIFT nel caso di conto estero e nome del titolare del conto corrente se differente dall’intestatario della pratica;

c)  documentazione oggettivamente provante la causa della rinuncia/modifica, in originale; se di ordine medico il certificato deve riportare la patologia e l’indirizzo ove è reperibile la persona ammalata od infortunata; ed anche successivamente;